24 luglio 2009

Rifugio Sette Selle e Lago di Erdemolo

Oggi sono stata in montagna! Bellissimo davvero, un' unidità che ve la raccomando, ma ha meritato molto! Siccome sul mio blogghino ci metto tutto, ecco qui una descrizioncina della camminata, così che se vi va potete godervi anche voi i bei paesaggi!

Da Trento in macchina: 30 minuti circa
Sentiero Rifugio Sette Selle: 2h circa + 1h30 per il ritorno
Sentiero Rifugio Sette Selle + Lago Erdemolo: 4h circa + 1h circa per il ritorno

DA TRENTO [macchina]: prendere la tangenziale in direzione Padova ed uscire in direzione Pergine centro. Attraversando il paese (2 uscita alla rotonda principale, e poi sempre dritto), imboccare la strada per la Val dei Moccheni, e proseguire sulla strada fino a Palù del Fersina (20 minuti circa). Entrare in paese e proseguite dritto (la strada fa una curva a 90 verso destra, sulla sx avrete l'hotel del paese) fino al primo parcheggio sterrato (ve ne sono una serie).

Rifugio Sette Selle - sentiero 343 [a piedi]: il sentiero che porta al rifugio Sette Selle (ristrutturato a nuovo nel 2006) non è ripido: di facile percorrenza, basta seguirlo per 1h30/2h (dipendentemente dalle andature) per raggiungere la casa. Ombreggiato per quasi la totalità del percorso, è facilmente percorribile anche con bambini e da persone poco esperte in camminate in montagna. Il rifugio è bellissimo, ed i gestori davvero simpatici (grazie per i cerotti contro le buffe, sennò non ne sarei uscita viva ç_ç!!). Le tagliatelle con il pomodoro e il grana costano 6,5€, sono buone, sfamano ed appagano dalla camminatina fatta! So che vi è un sentiero un po' più lungo ma anche più pianeggiante che raggiunge il rifugio, ma dovrebbe essere segnalato!

Laghi di Erdemolo - sentiero 324 [a piedi]: Dal rifugio, a circa 2 ore di cammino, c'è il lago di Erdemolo. Il sentiero è un continuo alti e bassi; alterna momenti in cui si cammina sulla pietre, a minuti dove la vegetazione si fa più verdeggiante. E' piacevole da fare, non troppo faticoso. Quest'anno c'è anche il ghiacciaio (piccolino), che non si vedeva da qualche anno. Anche qui vi è un rifugio, un po' più piccolino e un po' più tranquillo del Sette Selle. Se c'è sole, pocciare i piedi puzzoni nelle fresche acque del laghetto è a dir poco fantastico!

Ritorno: per tornare dal rifugio Sette Selle si deve ripercorrere la strada fatta all'andata, in direzione Palù del Fersina. Dal lago di Erdemolo, invece, vi è il sentiero che si ricongiunge ai parcheggi; tutto in discesa, all'inizio è una pietraia, prosegue poi sul prato ed infine vi è una parte sullo sterrato.

2 commenti:

Geillis ha detto...

sto giusto andando in Trentino, parto domani, non vedo l'ora di arrivare!! Bello poter andare in questi posti bellissimi in poco tempo...

P.s. sono Geillis di Blog di Cucina, scusa il ritardo per l'inserimento tra i nostri Blogroll, ma attualmente siamo i ferie anche noi!
Comunque sei stata appena inserita, grazie!

Marti ha detto...

Ciao Geillis :-)
Il Trentino effettivamente ha le sue meraviglie, e spesso a portata di mano. Io a dire il vero lo sto apprezzando negli ultimi anni, prima ne ho avuto poco l'occasione! Vedi di divertirti, anche perchè questa settimana da noi danno tempo bellissimo! Se hai bisogno di qualche dritta ben venga :-)

PS: nessun problema per gli inserimenti, scherzi? Godetevi pure le ferie, tanto noi stiam qui :-P

Curiosoni fissi