20 aprile 2010

Pollo ai datteri e bustine di pannolenci

Eccoci qui. Inizia la bella stagione anche da noi; sui monti ancora un po' di neve, e la sera la giacchetta ci vuole, ma non si può nemmeno pretendere chissà cosa sennò, non vi pare???? Sorbole! Allora, perdonerete le poche ricette, ma la mammina mi ha gentilmente vietato l'uso della cucina per i miei esperimenti ç_ç! Potrebbe anche aver ragione, MA ho bisogno di sfogare la mia creatività culinaria; aiutooooooo!! Fatto sta che, visto e considerato che dipendo ancora dai miei e abito sotto il loro tetto (il che è rilevante anche se si è maggiorenni: tetto loro, regole loro!), le ricette che vi posto sono residui culinari di esperimenti che non ho avuto tempo di posare!

La ricetta che segue, in particolare, mi è stata trasmessa da una delle mie 2 migliori amiche (non potrei fare senza una, e nemmeno senza l'altra), la Ketty. Non so bene che origini abbia, sicuramente influenze mediorientali! Il pollo è cotto al forno con patate, miele, datteri e salsa di soya; gusto dolce da abbinare ad un riso basmati poco salato e quasi al naturale. La foto che vedete è del pollo fatto in pentola, ma al forno non c'è assolutamente paragone! Lo consiglio e lo quoto assolutamentissimamente!

INGREDIENTI
8 cosce di pollo
2 confezioni di datteri oppure una abbondante
3 cucchiai grandi di miele di castagno/millefiori
10 patate medie/grosse
salsa di soia
1 aglietto piccolo
Dosi per 4 persone - tempo totale stimato: 1h30/2h
PREPARAZIONE
Pelate le patate e tagliatele a dadini. Versatele in una teglia larga, e posatevi sopra le cosce di pollo prvati di pelle (per facilitare quest'operazione, immergete le cosce in acqua bollente per un minuto: la pelle poi si leverà più facilmente).Accendete il forno a 200°.
Private i datteri del nocciolo e tagliateli a pezzetti; aggiungeteli assieme all'aglio tritato finemente alle patate e al pollo.
Aggiungete al tutto i cucchiai di miele e inumidite il tutto con abbondante salsa di soia; mischiate il tutto con le mani, passando la salsa sulle cosce.
Infornate, aprendo di tanto in tanto il forno per mischiare il tutto. Cuocete per una 40ina di minuti, finchè le cosce non saranno cotte e croccanti.

Servite il pollo con il riso basmati, come vi ho detto prima, e gustatevi questo piatto dal gusto arabeggiante. Una delizia per il palato... personalmente!

Dovendo sviare l'attenzione dalla cucina e da tutto ciò che a lei è correlato (per lo meno fino a nuovo ordinamento da Mrs Mammutta), ho deciso di buttarmi sulle creazioni manuali! Non che per lei questo sia motivo di gioia immensa (ho il terribile difetto di appassionarmi a tutto in 2 secondi, e prendere dei terribili "filoni", come li definiscono i miei!), anzi, quando le ho espresso la mia intenzione di comprarmi la macchina da cucire stava per svenire... Però io vado avati come un Caterpillar!! Ok, è vero: non sono bravissima, e sto iniziando da cose basilari, come orecchini e astuccini piccini porta monetine, ma ci metto passione e interesse, giuro! Ecco l'ultima mia "meraviglia" :-P

E' un portamonetine piccolino, cucito tutto a puntofestone...

... con un fiorellinoa coprire la clips automatica

Ho piegato lo spessore laterale, così che sia più ampio nella parte superiore e sia quindi più comodo da usare.

Ora devo solo miglirare la mia tecnica. Inoltre, il pannolenci mi pare un po' fragilino, ed a volte ho timore mi si rompa tutto <.<". Devo trovare un po' di coraggio, ed osare! Yuppidooooo! Inoltre volevo partecipare al mio primo Giveaway, indetto da Zucchero&Sale. Lo trovo simpatico, e visto che avrei sempre voluto partecipare a uno ma non ho mai avuto l'occasione.... non ho resistito :-D



7 commenti:

fantasie ha detto...

Eh sì, sarà sicurameente una ricetta medioorientale e sicuramente il miele di castagno sarà il miele più appropriato... ma a me proprio non va giù... proverò con l'acacia, perché con il millefiori, una volta, mi sono sentita malisssimo...

Cris ha detto...

grazie mille per aver deciso di partecipare!visto che è il tuo primo giveaway potresti avere la fortuna dei principianti...:)
a presto!

elena fiore ha detto...

Ma come? Non ci mostri il portamonete in tutta la sua interezza (si dirà) ???
Per rinforzare il pannolenci puoi eventualmente stirarci sopra della teletta termoadesiva che trovi nelle mercerie specializzate...o eventualmente rinforzarlo con la stoffa, ciaoooo !
elena

Marti ha detto...

@ FANTASIE - Prova e poi fammi sapere :-D io attendo, che magari è anche più buona!!

@ CRIS - Mai dire mai :-)

@ ELENA - la teletta termoresistente non mi è proprio venuta in mente.. Per la foto, eheh, provvedo! Bacioni

mariacristina ha detto...

Ehi, ma che cambiamento il tuo blog, bello mi piace! Ho appena messo anche io una ricetta per il pollo, ma la mia è decisamente più tradizionale. Non riesco a immginare il pollo con datteri e miele, non mi resta che provare. Ciao, a presto!

Marti ha detto...

@ Via Mary, e poi dimmi! La tua opinione conta molto :-) un bacione

elena fiore ha detto...

Bonita giornata Marti!
Non ti preoccupare di cercare la foto della bustina finita :-)
Con la fantasia, la vedo già :-D
Bacioni, ciao
elena

Curiosoni fissi