4 maggio 2013

Rimettersi in sesto

Questo tempo distrugge.
Oggi, qui sui monti, è venuto giù il classico temporale estivo: vento, pioggia obliqua che entra da sotto gli ombrelli, grandine.

Peccato non sia estate.

L'altra sera, esausta dopo una bellissima giornara di sole, ho deciso che prevenire è meglio che curare. E con i fulmini che preannunciavano acqua a catinelle, mi sono conncessa una tisana HomeMade contro i malanni.

Credo, in vero, che l'origine di questo intruglio sia polacca, o rumena. Me l'ha insegnato la mia coinquilina a Bruxelles, tramandatole da non so chi, in preda ad un raffreddore epocale, conclusosi in 2 giorni.

Per due tazze, serve
- un bel pezzo di zenzero (il quantitativo dipende dai gusti!)
- 1/2 limone
- 1 cucchiaio di timo
- 2 cucchiaini di miele
- 1 gheriglio d'aglio (facoltativo)

In un pentolino, portare a ebollizione 500ml d'acqua con lo Zenzero tagliato a pezzetti, il timo, e il limone spremuto. Eventualmente, anche il gheriglio d'aglio, tagliato a metà.
Fate bollire per 5 minuti a fiamma bassa.
Versate nelle due tazze; addolcite a piacere con il miele.

L'aglio ha proprietà antisettiche magnifiche, e bollito perde gran parte del suo sapore, cedendo i principi. È a dir poco formidabile, nonché una manna per curare e soprattutto per prevenire i piccoli malanni di stagione.
E vi assicuro che a livello di alito nulla si nota ;-)

4 commenti:

ELel ha detto...

Che bello rivederti attiva sul blog!!!! E ottima tisanina :)

Ilia Dianthe ha detto...

Che bello sapere che sei ancora viva *^* e che l'aglio ha altre buone qualità oltre quella di uccidere vermi e batteri xD

Un bacione <3

Matteo Cinalli ha detto...

Uhmmm dovrei provarla!! Anche se non sono un appassionato di tisane (a differenza dei miei che stanno perennemente con la tazza in mano, ma la cosa dell'aglio mi intriga ahah! Un megabbraccio,
MaTTeo

cooksappe ha detto...

:))

Curiosoni fissi