14 gennaio 2010

La torta più facile che c'è (dopo quella al cioccolato): la 7 vasetti: variazioni al tema

Mi è arrivato: il pacchetto di Vale mi è arrivato! Aperto, ma non mi pare mancasse nulla ad occhio e croce.. magari le poste a sentire il morbido pensavano fosse chissà cosa...
Mi ha inviato 2 bellissime palline di stoffa fatte da lei, morbide e piacevoli al tatto! Le appenderò l'anno prossimo all'albero mi sa; sono carinissime! Poi un angioletto, con le ali a cuore; mi è piaciuto particolarmente perchè è fatto con 3 tessuti diversi, e è tutto da tocchettare! Un bellissimo bigliettino di natale in una busta bianca, con qualche riga scritta da lei, un augurio stampato in carta marrone (mooolto bella!! mi piace quel tipo di carta!) e delle bellissime foto, 3! Una in particolare mi è piaciuta, con solori caldi, dove si intravedono delle luci; sono già appese al muro! Tutte e 3 dentro una simpatica techina in stoffa, che riutilizzerò sicuramente per le mille carte che tengo in borsa e non so mai dove mettere :-P! E' stato davvero un bello scambio... ahimè, io un po' più impacciata di lei, ma magari l'anno prossimo rimedio! Ad ogni modo facciamole un enorme in bocca al lupo, che sta per avere un bimbo! Il suo blog non è aggiornato, indi secondo me è un buon segno :-P!

Tornando a noi.. la 7 vasetti mi è sempre sembrata la torta più difficile del mondo!
on prendetemi per sciocca... semplicemente non mi sono mai messa a leggerla bene; ho sempre ricordato a memoria le misure della torta allo yogurt, andando ad occhio all'occorrenza, ed è sempre stata un successo.
Questo pomeriggio però non è stato così!
E in una pausa studio (una di molte...) ho deciso che, sorbole, se tutti ne sono contenti, perchè non provarla pur'io?? E allora ecco qui!
Sono l'ennesima che la pubblica, i know, ma meglio una in più che una in meno! Io non avevo olio, e ho sostituito con burro sciolto :-P ghgh, che porcellata!
Si accettano variazioni sul tema, consigli di torte già sperimentate ecc.. Perchè alla fine diciamolo, la Sette vasetti, o torta allo Yogurt che dir si voglia, è la miglior base per ogni torta lievitata semplice.. ed è anche la più facile/buona/veloce.
Se non siete d'accordo meglio!! Si accettano ricettuzze da provare :-*

NB: la misura che si usa è il barattolo dello yogurt che userete; quindi:
tanto yogurt=tanta torta=grande teglia
Yogurt normale=torta per teglia media=tanta torta comunque

INGREDIENTI
1 vasetto di Yogurt (bianco, ai frutti o come meglio vi va)
3 di farina
2 di zucchero
1/2 di olio
1 uovo (2 se usate un vasetto grande di yogurt!)
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito in polvere vanilliato

PROCEDIMENTO
Unire i liquidi: yogurt + uovo + olio; mescolare bene e aggiungere lo zucchero.
Mischiate alla farina il lievito, e incorporate il tutto.
Imburrate una teglia e infornate per 40 min a 180°; vale la prova stecchino.

VARIAZIONI
La 7 vasetti è un'ottima base per tutto. Ci potete aggiungere a piacere frutta fresca o secca, senza troppi problemi!
Io oggi ne ho fatte 2: una di mele, con pezzetti grandi che cuocendosi si sono piacevolmente ammorbiditi, ed una al cocco e cioccolato... una bomba di bontà quest'ultima!! accidenti, dovreste provarla!!! Con una pallina di gelato deve essere una meraviglia (consiglio della coinquilina ;-P)!
L'unico intoppo: il cioccolato scende pian piano durante la cottura, e mi si forma come un fondo cioccolatoso.. buono, certo, ma voi sapete perchè, e come evitare questa cosa? Uff...
Un bacione a tutte!!

12 commenti:

Genny ha detto...

ciao marti!!!! e la foto??:D e dove stai? sempre a bruxelles?

Daniela ha detto...

wow lo scambio é andato bene allora eh ehe eh :-)

mariacristina ha detto...

Per l'intoppo non saprei, comunque che importa? Il fondo cioccolatoso è perfetto.

valentina ha detto...

Ciao Marti! non ho ancora partorito, sono ancora a casa e non ti dico l'ansia...Magari provo a farla questa torta, durante questa attesa snervante!!!
Sono contenta che ti siano piaciuti i regalucci!è stato molto divertente questo swap natalizio..magari se ne potrebbe organizzare uno per la primavera ;)
un abbraccio!

Marti ha detto...

@ GENNY - Ho la macchina fotografica in panne :-( e per completare l'opera ho perso la mia a rullino. Mondo ladro!! Vedrò di fare in altro modo, sig sig

@ DANIELA - dubitavi? Eheh :-* un bacione!

@ MARY - E' buono, ma a volte si attacca giù, e è poco comodo, perchè rischia di bruciarsi... Uffi! magari devo fare i pezzetti più piccoli!

@ VALENTINA - Sarebbe un'idea!! :-D Ce piace! Forza forza Vale!!! Immagino tu sia un fascio di nervi, ma mi raccomando non cedere :-) Rilassati con questa torta semplice e veloce, e poi fammi sapere! SMUACK

fantasie ha detto...

Cara ma quando lo hi messo il cioccolato? Comunque se sono in goccine basta aggiungerle all'impasto solo dopo che questo è nella teglia!
Baci
Stefania

elena fiore ha detto...

Anche per me, che in cucina sono una schiappa, questa ricetta è di buona riuscita!
Ciao Marti e grazie per tutte le cose belle che mi hai scritto !
un abbraccio, ciao°*°
elena

SUNFLOWERS8 ha detto...

Ciao Marti immagino da come la descivi una torta goduriosa di quella da pucciare nel latte velocemente o da lasciare inzuppate e tirare su con il cucchiaio (ho reso l'idea? Si capisce che ho già fame?) mentre per il cioccolato l'unica cosa che potresti provare secondo me è lasciarlo nella farina tagliato a pezzetti (piccoli, non macigni) in modo da aggiungerlo per ultimo alla ricetta ben infarinato ma "scrollato" ^_____^
Un bacione grande grande

Anonimo ha detto...

Ciao Marti!
E’ un po’ che non ci sentiamo, tutte e due un po’ latitanti, eh?! Ti ho mandato una mail, quando puoi dammi notizie!
baci, polepole

marti ha detto...

ma che carino il tuo blog|! bacini Marti( tua omonima)

ELel ha detto...

Ciao bella trentina!!! Finalmente ci si ritrova...io sono stata un po' indaffarata, ma come vedo anche tu non è che sei stata presente moltissimo!!! Allora cosa mi racconti? E soprattutto quando ti prendi una bilancia, che di ricette senza quantità non se ne può più!?!?! ;-P

Genietto ha detto...

ciao montagnina!!! passavo di qui per recuperare la tua ricettina per la besciamella, che domani organizzo una cena italiana e non voglio fare figure :D
ma tu metti solo un uovo in questa torta?? io ho sempre imparato la ricetta con 3!!! e con un intero barattolo di olio! ahah che maiale :D
comunque se hai voglia di sperimentare una versione cioccolatosa sostituisci uno dei barattoli di farina con uno di cacao in polvere, viene alla grande! io oggi ne ho fatta una così con in più pezzetti di mela (volevo farla con le pere ma non ne avevo), è venuta uno spettacolo! anzi ora che ci penso per quella di oggi io ho fatto un barattolo di farina, uno di maizena e uno di cacao :) e per il cioccolato che affonda secondo me l'unica è fare pezzetti più piccoli oppure aggiungerlo una volta che hai infornato ;)
un bacione dagli usa!!!

Curiosoni fissi