12 ottobre 2008

Miglioramento cosmico

Le donne sono essenzialmente delle piaghe, ecco la conclusione alla quale sono arrivata in questi giorni, mentre distesa sulla spiaggia della Sardegna mi gustavo gli ultimi raggi di sole caldi dell'anno.
Sono delle vere vescichette, a volte simili a quelle fastidiose che vengono sui piedi quando meno te l'aspetti; compri una scarpa comoda, che in apparenza non creerà nessun tipo di problema... ed invece, track! Le donne sono così: colgono l'attimo peggiore per spuntar fuori, perchè non sanno trovare un proprio equilibrio di vita.
Questa non vuol'essere una critica, piuttosto una presa di coscienza!
Non ci va bene se il rapporto è quieto, perchè lo vorremo movimentato; non va bene se è travolgente, perchè lo vorremo comune e stabile; non va bene se facciamo troppo sesso perchè non siamo apprezzate per il resto, ma non va bene nemmeno farne poco, perchè sennò vuol dire che non siamo belle. Volgliamo essere indipendenti, ma che lui ci faccia sue (ma non troppo); vogliamo dedicarci a lui completamente, ma non esserne vincolate.
Un gran casino insomma.
La donna non sa mettersi lì ed apprezzare un equilibrio; l'uomo sì. La donna deve migliorare un rapporto perfetto, per il solo gusto di metterci mano e sentirsi attiva in quell'ambito. All'uomo va bene così: se sta bene, perchè andare a metterci il naso?
E il problema vero e proprio, è che mi sento nel pieno di questa descrizione. Sono una donna insoddisfatta per sua stessa mano. Sono una studentessa incerta e vagante per colpa di sè stessa.
Già ammetterlo mi fa sta meglio :-)

1 commento:

[.::MDT::.] ha detto...

Interessante, ma sei solo tu così o credi che sia un aspetto comune a tutte le donne? oO

Comunque il fatto di ammetterlo, e quindi riconoscerlo, è l'inizio per potersi migliorare! ;)

Ciao ciao!

Curiosoni fissi